VINCITORI PREMIO ADRENALINA 3.0

AREA 1 :

GOLD :

1°) A.Kurakina – L.Lottici- V.Iannotta a pari merito + menzione speciale e premiati A.Cortese – K.Milakovic

SILVER :

1°) T.Pensa 2°) M. Fahimi 3°) I.Simone 3°) J.Serreli

NUOVE PROPOSTE :

1°) S. Lovari 2°) G.Colangelo 3°) A. Morino 4°) M.R. Bertuccelli 5°) D. Di Pasquale

AREA 2:

GOLD :

1°) M.Gabbana

SILVER :

1°) Aidan 2°) S. Ekelund 2°) P.Torella 3° ) S. Poncia

NUOVE PROPOSTE :

1°) M.T.Caminiti 2°) G.Viganò 3°) l. Isaia 4°) D.Salis 5°) M. Mercaldo

AREA 3:

GOLD :

1°) G.Spernazza

SILVER :

3°) F. Di Carlo

NUOVE PROPOSTE :

1°) B.Borella 2°) Santaseveso

AREA 4:

SILVER :

1° ) D.Cecchini - A. Borrelli

PREMIO VOTI ONLINE SITO :

D. Bellofiore

PREMIO SCUOLE MARINO STUDENTI :

M. Barbarossa

Attestati di partecipazione a tutti gli artisti in concorso

invito


La presentazione ufficiale della 2°edizione del PREMIO INTERNAZIONALE ADRENALINA e il relativo special party dal tema "IL MIO PARADISO" si è svolto il 2 agosto 2014 presso l'esclusivo EL HOTEL PACHA di IBIZA . Vai alle foto >>

Archivio categorie:AREA 2: Fotografia, Videoarte, Musica Elettronica, Pittura Digitale, Arti Grafiche – Nuove Proposte

Laura Isaia

Abdallah- Una solitudine mortale – Omaggio al Funambolo  di J. Genet – Fotografia – 50×70 – 2014.                     “Nulla ti distingueva dagli altri acrobati, dai giocolieri, dai trapezisti, dalle cavallerizze, dai pagliacci. –Nulla se non quella tristezza nel tuo occhio: non scacciarla, significherebbe buttar fuori a calci dal tuo viso ogni poesia”.  Specchi e trucchi sono il paradiso di quel funambolo tanto amato da Genet e tanto abbandonato dallo stesso al […]

Maria Teresa Caminiti

Titolo Delirium Post Atomic Dimensione 91,4 Kb Anno 2014 La Pazzia dell’essere Umano ha un paradiso occulto.

Dafne Salis

HOMAGE TO THE MOTHER, WE WERE ALL THERE. 2014. (Omaggio alla madre, noi eravamo tutti lì. 2014) gicleè print mounted on aluminum, 110×88 cm. (5×4 b&w neg manipulated on photoshop with ultrasound foetal scans). The work represents a lost paradise: the magical, fleeting moment when the mother and the child inhabit the same space. The archetypical cohabitation describes the compel for the simultaneous. The two presences (the mother and the […]

Marco Mazzella

Equilibrium. Fotografia digitale. dimensioni consigliate 50 x 100. anno 2014. Un attimo del mio paradiso, presentazione del bene e del male tenutisi a distanza nel mio mondo.

Matteo Mercaldo

PUGNA MENTIS, digital art, 140×93, 2011. L’ opera si presenta come un mix di stili artistici: body painting, pittura e fotografia. Viene rappresentata la battaglia dell’ uomo contro i fantasmi della mente la cui sconfitta conduce alla libertà.    

Giovanni Viganò

Time for all, Impossible film, 2014 Il mio paradiso: un viaggio nel tempo, senza limiti spaziali e temporali

Manuela Lanzafame

Riflessi d’infinito, Pittura digitale, stampa su tela, 100×75 cm, 2013. Il mio paradiso non è un ambiente terreno né extraterreno ma uno stato mentale di onde e vibrazioni sinuose e appaganti. Non c’è un inizio, non c’è un arrivo ma solo una speranza che si scorge all’infinito.